Taranto, Vigili del Fuoco: resoconto dell’attività operativa nel 2020

Il Comandante Patrizietti ci parla dei suoi uomini che affrontano il pericolo con fede, coraggio e serenità grazie alla loro protettrice, Santa Barbara

In questa ricorrenza particolare, S. Barbara, il Comandate Pierpaolo Patrizietti, tiene ad evidenziare quanto svolto dai propri uomini, i Vigili del Fuoco di Taranto, che in questo anno particolare, purtroppo, a seguito dell’emergenza sanitaria da coronavirus, hanno dovuto svolgere anche un ruolo sociale.

Essere vicini alla cittadinanza – continua Patrizietti – è stata la priorità, sostenere le tante persone che hanno perso il lavoro o che comunque si trovano in difficoltà, espletando la nostra attività di soccorso tecnico urgente, come pure alle istituzioni e agli enti locali che ci chiedono consigli e pareri inerenti la sicurezza antincendio.

“Mi sento in dovere di ringraziare tutte le componenti del personale, tecnica operativa e amministrativa, che in questo particolare periodo hanno dimostrato di saper affrontare le criticità connesse al nostro lavoro e soprattutto all’emergenza sanitaria, fornendo ampia disponibilità, impegno e dimostrando spirito di sacrificio.”

Continua a leggere l’articolo su Oltreilfatto.it

Condividi su:
Lascia un commento