Governare una comunità attraverso l’ascolto

ascoltoattivo web
La cosa più importante nella comunicazione è ascoltare ciò che non viene detto.
L’ascolto rappresenta la voce e il ruolo dei cittadini nel governo delle comunità. Riconoscere questo ruolo è un modo diverso di costruire il processo di decisione sulle politiche pubbliche, modifica gli obiettivi e le strategie dell’organizzazione, costruisce il valore della relazione con i pubblici di volta in volta interessati dalle decisioni degli Enti. Ritengo che l’amministrazione pubblica debba far proprio l’impegno ad aumentare, da un lato la trasparenza del proprio operato, dall’altro la partecipazione e il coinvolgimento della cittadinanza. L’obiettivo deve essere quello di costruire occasioni di confronto che permettano di orientare e migliorare l’operato dell’amministrazione comunale, in modo da rispondere alle esigenze di chi vive nel territorio. Un elemento centrale nella strategia di ascolto per il miglioramento dell’Ente Comune è sicuramente la tecnologia, in particolare il canale web. Utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal web per fare il bene della popolazione e del territorio è diventata una priorità per l’amministrazione locale. Da non trascurare la sperimentazione di applicazioni di intelligenza artificiale (per esempio i chatbot come servizio di assistenza ai cittadini, messi a disposizione dal Mipaaf e dal Mef) così che l’IA potrebbe diventare sempre più fattore abilitante per una PA sostenibile, moderna, innovativa ed efficiente.
Condividi su:
Lascia un commento