Saldi invernali 2020, in calo le vendite

vetrina saldi 2020

Come era prevedibile, i saldi invernali non stanno andando come sperato: dopo i primi tre giorni di affluenza si è registrato un progressivo calo di interesse da parte dei consumatori.
Una delle ragioni va ricercata, commenta il presidente provinciale di Federmoda, Mario Raffo, nella eccessiva vicinanza alle festività natalizie. Il bilancio dunque alla seconda settimana di avvio dei saldi invernali non è soddisfacente, conferma il presidente Raffo dopo un monitoraggio a campione tra varie tipologie di attività del settore moda, abbigliamento sportivo e calzature a Taranto e in provincia. Dopo una partenza incoraggiante nel primo week end si è registrato una frenata che ha riportato le vendite ai flussi prenatalizi, nonostante i prezzi siano stati ulteriormente ribassati. Si registra un calo rispetto ai saldi invernali dello scorso anno tra il 15 ed il 20%. Continua a leggere l’articolo su Oltreilfatto.it

Condividi su:
Lascia un commento