Sanitaservice Asl TA risponde a FDI in merito alle assunzioni di n. 35 pulitori

ASL-TA
Nel mese di febbraio 2020 la SanitaService ASL TA Srl Unipersonale, ha indetto una selezione, per titoli e prove d’esame, finalizzata all’assunzione di n. 40 unità di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo pieno (36 ore settimanali) a tempo indeterminato di categoria A, posizione A, CCNL AIOP non medici, per lo svolgimento delle attività di pulitore/ausiliario.
Successivamente, a seguito della pandemia e dei successivi DPCM, la SanitaService ASL TA ha comunicato la sospensione delle procedure di Selezione dei CapiSquadra e dei Pulitori ai sensi dell’art. 87, comma 5, del D.L. n. 18/2020 e dall’art. 4, del D.L. n. 22/2020, nonché dall’art. 1, lettera q), del DPCM 26/04/2020 per poi riprenderle dopo l’emergenza COVID-19
In seguito alla nota stampa odierna dei consiglieri regionali del gruppo Fratelli d’Italia, relativa alla procedura di assunzione a tempo pieno e determinato per tre mesi di n.35 Pulitori, livello di inquadramento “A” del CCNL AIOP non medici dell’azienda Sanitaservice, il dottor Vito Santoro, Amministratore Unico di Sanitaservice ASL Taranto, precisa quanto segue. Continua a leggere l’articolo su Oltreilfatto.it
Condividi su:
Lascia un commento