Marina Militare: al via il concorso per 2.200 FP1

La Marina Militare offre un’opportunità di lavoro aperta a più di duemila giovani. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr. 65 del 21.08.2020 – 4a Serie Speciale il bando di concorso per l’anno 2021 per reclutare 2.200 VFP1 della Marina (Volontari in Ferma Prefissata di un anno).

Per i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 18 e i 25 anni (non compiuti) la Marina offre un’occasione per intraprendere una carriera entusiasmante, al servizio del Paese.

Attraverso percorsi formativi e addestrativi in tutti i settori di impiego, da quello navale, alle forze speciali, alle componenti specialistiche, si avrà la possibilità di acquisire e mettere in campo competenze e professionalità. Al termine delle ferma annuale si potrà partecipare al concorso VFP4, occasione per prolungare l’impiego in Marina per quattro anni, proseguire nel proprio percorso di crescita professionale e diventare “professionisti del mare”.

I posti a concorso (2.200) sono suddivisi in 1.400 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) e 800 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP).

Continua a leggere l’articolo su Oltreilfatto.it

Condividi su:
Lascia un commento