Carcere di Taranto: contenimento del contagio da covid19

Casa Circondariale "Carmelo Magli" di Taranto
Cgil-Cisl-Uil contesta inosservanze legislative, la Baldassari risponde
Le organizzazioni sindacali Cgil-Cisl-Uil del comparto Ministeri hanno comunicato con una nota, che si continuiamo a registrare, all’interno della Direzione Casa Circondariale “C.Magli” Taranto, una grave inosservanza delle direttive emanate per affrontare l’emergenza sanitaria, con il risultato di pregiudicare la salute del personale e di alimentare una colpevole diffusione del contagio per l’intera comunità…
Continua a leggere l’articolo su Oltreilfatto.it
Condividi su:
Lascia un commento